La Quincaillerie – Bruxelles

Entrando qui dentro è impossibile riuscire a immaginarsi un negozio di ferramenta, eppure all’inizio del secolo scorso questa era l’attività che caratterizzava il civico 45 di rue du Page. Dal 1903 a oggi, invece, questa ex bottega è diventata uno degli indirizzi migliori per gustare un’ottima cucina belga (a volte sapientemente rivisitata), e non solo.
Entrare in questo ristorante significa respirare un’atmosfera d’altri tempi, quasi surreale. Gran parte del merito lo si deve sicuramente agli arredamenti: una volta dentro ci si trova davanti a un enorme orologio posizionato proprio nel mezzo delle scale che conducono al piano superiore, mentre il resto del locale si divide tra il legno scuro e corrimani verdi di metallo. La cucina è quella belga, con chiarissime influenze francesi e timidi spunti di creatività.
Il menu è ben diviso con ottime proposte anche per bambini e vegetariani. Si comincia con frutti di mare e ostriche provenienti da varie zone della Francia e Paesi Bassi, ma per chi avesse voglia di una entrée di terra il consiglio è di provare la terrina di fegato d’anatra marinato con vaniglia e composta di pere all’aceto balsamico. Accattivante anche il cestino vegetariano con verdure cotte, formaggio fresco ed erbe di campo. Tra i secondi di carne l’anatra è la regina incontrastata. L’anatra di Challans laccata al miele e lime, accompagnata da porri stufati e patate viola colpisce soprattutto per la cottura perfetta e il contrasto tra miele e lime riequilibrato dal porro stufato. Ottimo anche il confit di coscia d’anatra, patate saltate con aglio e fagiolini. La carta dei dessert è piuttosto semplice e punta molto sui classici e sui formaggi. Noi abbiamo optato per un tris di sorbetti artigianali (lime, fragola e kiwi) molto gustosi.
La carta dei vini è concentrata soprattutto su Borgogna e Bordeaux (con etichette e annate straordinarie), ma senza escludere le bottiglie internazionali. Da apprezzare anche la presenza di molti vini con un buon rapporto qualità/prezzo. Sul servizio, non sempre impeccabile, si può chiudere un occhio dato il fascino incredibile che questo posto riesce a regalare dopo più di un secolo di storia. È possibile organizzare business lunch e, per chi volesse, è disponibile anche un servizio take away.
La Quincaillerie
rue du page 45
B-1050 Bruxelles
Belgique
T +32 (0)2 533 98 33

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *