Jukebox Café – Bologna

Jukebox-Cafe-Bologna
Indirizzo:via Mentana, 3 - 40126 Bologna
Telefono:051 273832
Sito internet:www.jukeboxcafe.it
Giorno chiusura:nessuno (orari: 10.00-00.00)
Fascia di prezzo:15-25 euro
Tipo di locale:bistrot
Carte di credito:le principali
Andateci per:una pausa musicale a base di buon cibo in ogni momento della giornata

Quando la buona musica e il buon cibo si incontrano nasce Jukebox Café – il primo bistrot rock’n’roll a Bologna – da un’idea del Covo Club, la mecca rock del bolognese, e dell’Osteria dell’Orsa, ristorazione storica frequentata da sempre dagli universitari.

Situato in pieno centro storico e arredato in stile americano, il bistrot offre un jukebox perfettamente funzionante dal quale è possibile scegliere i brani rock più amati, mentre alle pareti occhieggiano i dischi delle band più famose che in questi anni hanno varcato la soglia del Covo.

Così anche il menu ricalca la tradizione americana, ma con un’alta attenzione alla qualità e agli ingredienti, solo di stagione.

Si inizia da una ricca colazione/brunch disponibile ogni mattina dalle 10 alle 15, a base di pancakes di ricotta, frutta fresca, french toast, muffin, croissant, brownie, uova strapazzate, spremuta e bevanda calda. Strepitosa il cheesecake, con topping ai frutti di bosco o crema di banana e caramello.

A pranzo e a cena si continua scegliendo tra quattro hamburger dai nomi rockeggianti, oltre a quello del mese indicato ogni volta sulla lavagnetta. Ognuno di questi prevede anche l’opzione vegetariana (hamburger di soia e melanzane). Una proposta è invece totalmente vegana: il Moz burger, in onore di Morrissey, frontman degli Smiths, nemico delle pietanze a base di carne.

Una menzione particolare la merita il Covo Burger: pane nero del forno Calzolari colorato con carbone vegetale per ricordare un vinile, tenero hamburger di manzo, zucchine alla griglia, pomodoro confit, avocado, formaggio caprino, erba cipollina e bacon (opzionale). Come contorno pomodori verdi fritti oppure patate al forno, tempura di carote e zucchine e insalata.

Degno di nota anche lo Steve Gunn Burger, servito fino a fine giugno, a base di hamburger di manzo o soia, asparagi, ricotta e pomodorini, oppure il Bolognetti Burger che abbina la maionese di peperone e basilico ai pomodori gratinati e alla mozzarella.

I vegani possono conversare con i carnivori approfittando anche delle ottime insalate, della quinoa con fragole, asparagi, menta e avocado, panzanella, farinata di ceci e focaccia.

Jukebox Café continua anche nel dopo cena con una buona scelta di Gin Tonic e interessanti cocktail come lo Spritz al melograno e il Basilito, a base di basilico e peperoncino.

Sicuramente un posto che a Bologna mancava, da provare a tutte le ore!

Valutazione: quattro_cuori

Commenti

  1. Alí Maalel dice

    Sembra un ottimo posto per mangiare qualcosa in ogni momento della giornata!sembra interessante il covo burger con pomodorini fritti e avogado..
    Un posto in cui andrei sicuramente se fossi a Bologna!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *