Chalet Gérard – Selva di Val Gardena

chalet-gerard-selva-di-val-gardena
Indirizzo:plan de Gralba, 37 - 39048 Selva di Val Gardena (BZ)
Telefono:0471 795274
Sito internet:www.chalet-gerard.com
Giorno chiusura:nessuno (ferie 15-10/1-12 e 10-4/1-6)
Fascia di prezzo:30 - 40 euro
Tipo di locale:ristorante
Carte di credito:Visa, Mastercard e Bancomat
Andateci per:gustare ottimi piatti del territorio ammirando il Sassolungo

A pochissimi chilometri dal centro del paese e straordinariamente davanti al Sassolungo, simbolo e cuore di tutta la Val Gardena, lo Chalet Gérard è sempre una buona, anzi buonissima idea!

Le Recensioni di Via dei Gourmet:

  • Unico per la sua posizione privilegiata – spettacolare al tramonto e nelle sere di luna piena – Gérard stupisce anche per la sua interessante cucina che, fedelmente legata al territorio, si presenta golosa, elegante e ricercata al tempo stesso.

    Tante le proposte e le preparazioni: dai canederli di speck in brodo ai piatti di polenta (con formaggio fuso, funghi porcini, capriolo in umido o gulasch di manzo), dalle zuppe tradizionali (d’orzo con carne affumicata, di cipolle gratinate con crostino al formaggio) ai primi fatti in casa (tagliolini al pane di segale con verza stufata e salsiccia rosolata, gnocchi di polenta su fonduta di formaggio, risotto alle erbe con speck croccante) oltre alle carni più diverse (cuore di filetto di manzo al Lagrein e pepe verde, costolette di agnello alla griglia marinate con erbe fini, filetto di vitello ai funghi porcini).

    Stessa ricerca, eleganza e gola nei dolci – ottimo il semifreddo di ‘mela al forno’ su passato di fragole – e buona la carta dei vini che ‘gioca’ principalmente in casa.

    • Valutazione: tre_cuori

  • Recensione di Erica Battellani del 02/09/2011:

    Questo chalet è il paradiso degli sciatori, posizionato com’è lungo una pista e a pochi chilometri da Selva. Ma questa splendida struttura recentemente ristrutturata e affacciata di fronte al Sassolungo è anche un riferimento per i gourmet della zona e per coloro che vengono qui in vacanza.

    Da Gérard infatti si può gustare una cucina di territorio davvero ben realizzata e proposta in un contesto estremamente accogliente e curato. Noi abbiamo iniziato con un tagliere di speck e un carpaccio di carré con lenticchie e crescione (ottimo), quindi abbiamo assaggiato degli ottimi spinatspätzle (gnocchetti di spinaci) in crema di formaggi di malga e dei deliziosi piccoli canederli di formaggio, funghi porcini e spinaci al burro.

    Abbiamo saltato i secondi, ma non abbiamo mancato l’appuntamento con il dessert: per noi due gradevolissimi sorbetti, ai frutti di bosco e agli agrumi.

    Se potete, venite qui al tramonto, il panorama che si gode dalla sala da pranzo, tutta vetrata, è semplicemente divino.

    • Valutazione: tre_cuori

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *