Archer – Modena

archer-enoteca-modena
Indirizzo:Via Cesare Battisti, 54 - 41121 Modena
Telefono:059 237656
Sito internet:pagina FB
Giorno chiusura:domenica (orari: lun-sab. 10.00-23.45)
Tipo di locale:winebar
Carte di credito:le principali
Andateci per:un aperitivo, una cena o un dopo teatro a base di vini eccellenti e gustose proposte gastronomiche

Un’enoteca “metropolitana” a Modena

Chi ha girato il mondo e le grandi capitali, a partire da Londra, New York e Parigi, entrando da Archer, nel centro storico di Modena (sempre più bello e ben tenuto), avrà un sussulto, perché qui si respira un vero clima “metropolitano”.

Gli interni sono scuri ma caldi, c’è tanto design, la musica di sottofondo è scelta con cura e sono innumerevoli le bottiglie di vino ovunque… il tutto per avvolgere il cliente e farlo sentire al centro del mondo.

Però, a differenza di tanti locali simili, qui sulle proposte enologiche non si scherza. La titolare Marina Bersani è infatti una profonda conoscitrice di vigne e vini, non lo ostenta, ma se ci fate due chiacchiere lo capirete subito.

Dopo aver gestito a lungo un altro locale in città, un anno e mezzo fa ha aperto il suo Archer, che in poco tempo è diventato un luogo di culto, anche per la sua formula polivalente e innovativa: è infatti un’enoteca fornitissima, sia da esporto che in mescita, è un luogo sia per cenare che per uno spuntino, per un aperitivo o un dopo teatro, insomma un locale moderno che cerca di adattarsi a una clientela cosmopolita.

Però, lo ribadiamo ancora, sui vini non si scherza, non manca praticamente nulla, potrete concedervi anche sfizi di livello, spaziando anche nel mondo delle bollicine e Marina sarà li pronta ad aiutarvi nella scelta.

A noi sono piaciute anche le proposte per la cena: semplici, sfiziose, sia fredde che calde, tutte ben eseguite e che non trascurano alcun dettaglio.

Di recente abbiamo apprezzato ad esempio due proposte a base di pesce: lo sgombro con cavolo cappuccio e il bianco del baccalà con mousse di patate, peperoni e olive nere; molta buona anche la Fassona al coltello e il foie gras.

Acciughe, sardine, salumi e formaggi sono il compendio perfetto per chi invece vorrà concedersi una bottiglia senza necessariamente cenare, ma anche così avrà di che saziarsi godendo di prodotti di gran qualità (uno su tutti un Jamón Iberico Joselito 24 mesi che dà assuefazione).

Che dire? Un locale che stimola la serenità e che vorresti avere sotto casa! Brava Marina!

  • Valutazione: quattro_cuori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *