Alla Vecchia Bettola – Firenze

alla-vecchia-bettola-firenze
Indirizzo:Viale Vasco Pratolini 3/7 - 50124 Firenze
Telefono:055 224158
Giorno chiusura:domenica e lunedì
Fascia di prezzo:30-50 euro
Tipo di locale:trattoria
Carte di credito:no
Andateci per:le penne alla Bettola, l'arista con l'osso, la torta di mele

La storia della Vecchia Bettola inizia nel 1979 quando Loriano e Carla, stanchi di una ristorazione che in questi anni in città tende sempre più a una certa internazionalizzazione/spersonalizzazione, decidono di raccontare, tra panche di legno e tovaglie di carta, la vera cucina casalinga fiorentina. Per farlo scelgono un quartiere (San Frediano), una piazza (piazza Tasso) e di questa un angolo (con viale Pratolini) che di storia cittadina ne hanno fatta e conosciuta davvero tanta. Da qui sono passate intere generazioni di fiorentini doc, ma anche di turisti attenti e foodies convinti.

Aperta sia a pranzo che a cena, ogni occasione è buona per darsi appuntamento alla ‘Bettola’, tutti insieme. Insieme nel vero senso della parola, perché i coperti, pur non essendo troppi, sono tutti molto ravvicinati e capita spesso di unirsi a chi, fino a quel momento, non si conosceva affatto. Questo perché alla Vecchia Bettola insieme alle leccornie che escono dalla cucina, ci pensa l’atmosfera a fare la differenza. C’è aria di vero, di sincero. C’è aria di famiglia, che è quella di Loriano e che oggi può con soddisfazione gioire del successo conquistato.

Non credo ci stancheremo mai di questo verace angolo di Firenze, delle sue storiche ‘penne alla Bettola’, e di tutte le altre preparazioni che di certo meritano di essere provate, dalla pappa al pomodoro al pollo fritto, dal coniglio al tegame all’arista con l’osso o all’intramontabile fiorentina. Il vino è quello della casa e i dolci, nella loro semplicità, sono speciali. Buon appetito!

  • Valutazione: tre_cuori

[Crediti immagine: diladdarno.it]

Commenti

  1. Ludovica Fagioli dice

    Non sempre ma spesso anche trippa e lampredotto si trovano nel menu. Per loro però consiglio una visita da Nerbone, della stessa famiglia della Vecchia Bettola, ma all’interno del mercato centrale (mercato di San Lorenzo- Firenze).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *