Panzanella rivisitata: una ricetta tridimensionale

Ricetta panzanella rivisitata

La panzanella è un piatto toscano antichissimo, di origine contadina, che è giunto fino ai giorni nostri in tante versioni differenti. L’ingrediente base, come abbiamo visto anche nella ricetta di Annalisa Barbagli, è il pane raffermo (rigorosamente sciapo), che viene ammollato e poi generalmente condito con pomodori, cipolla, olio extravergine d’oliva.

In questo caso Angela Simonelli, su Giunti Piattoforte, propone una panzanella rivisitata, una sorta di panzanella in 3D.

PANZANELLA RIVISITATA 3D

Ingredienti (per 2 persone):

6 fette di pane toscano sciapo (senza sale) tagliate fini
12 pomodorini ciliegino
un cetriolo
mezza cipolla rossa
olio extravergine d’oliva nuovo
aceto di vino bianco
sale e pepe
basilico fresco

Preparazione della ricetta:

Tagliate i pomodori a fette e poi conditeli con olio, sale, pepe, aceto e basilico in una ciotola, dove li lascerete insaporire per una ventina di minuti. Con un coltello tagliate la cipolla a rondelle sottili, poi trasferitele in acqua fredda e sale per far perdere loro un po’ di intensità.

Con un coppapasta di 5-6 cm di diametro ricavate sei dischi dalle fette di pane. Scaldate poco olio in una padella e tostate ciascun disco di mollica per 1-2 minuti da entrambi i lati.

Continua la lettura della ricetta su Piattoforte

Scopri gli altri contenuti di Piattoforte
Consulta la sezione Tecniche & Ricette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *