Panzanella: la ricetta di Annalisa Barbagli

panzanella

Ancora qualche settimana e la stagione sarà perfetta per preparare uno dei più tipici piatti estivi toscani, la panzanella. Questa sorta di insalata di pane raffermo è una vera delizia, perfetta sia come antipasto che come piatto unico. Prova la ricetta di Annalisa Barbagli, autrice dei 14 volumi della collana “Cucinare insieme” di Giunti Editore.

Ricetta panzanella

Ingredienti:

400 g circa di pane toscano (senza sale) raffermo di qualche giorno
una cipolla rossa dolce
3 coste tenere di sedano
3 bei pomodori maturi e sodi
5-6 cucchiai d’olio extravergine d’oliva saporito
ottimo aceto di vino
basilico
sale
pepe

Preparazione:

Divido il pane in grossi pezzi e lo metto a bagno in acqua fredda acidulata con due dita di aceto. Divido la cipolla a metà, la affetto sottile e la tengo un po’ a bagno in acqua fresca con un goccio di aceto per addolcirla.

>>Continua a leggere la ricetta su Piattoforte<<
Scopri gli altri contenuti di Piattoforte
Leggi le ultime notizie enogastronomiche

Commenti

  1. futurviero dice

    Che tipo di pomodori? A grappolo? Umpo’ insipidi o van bene? Aceto di vino bianco o rosso?

    grazie e complimenti!

    • dice

      Ciao! A nostro avviso meglio aceto di vino rosso, e per quanto riguarda i pomodori, quelli a grappolo vanno benissimo.
      Se ti servono altri consigli prova a postare il commento direttamente su Piattoforte. Buona giornata e buon appetito 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *