Gazpacho: una zuppa fredda per l’estate

gazpacho

Il gazpacho è una zuppa fredda spagnola diventata famosa in tutto il mondo. Le sue origini non sono chiare, ma è sicuramente il simbolo della cucina dell’Andalusia. Il principale ingrediente è il pomodoro, cui si aggiungono peperoni, cipolla, aglio, mollica di pane… In Spagna esistono molte altre zuppe fredde, fra cui il salmorejo, l’ajoblanco, la mazamorra.

Ricetta Gazpacho

Ingredienti:

600 g di pomodori ben maturi
1 cetrioli
2 peperoni rossi
una piccola cipolla rossa dolce  oppure  2-3 cipollotti freschi
un piccolo spicchio d’aglio
120 g di mollica di pane non condito
aceto di vino
olio extravergine d’oliva
sale
pepe
Per completare
1/2 peperone
un cetriolo
dadini di pane tostato
2-3 cipollotti

Preparazione:

Lavo i pomodori, poi li incido alla base con due tagli incrociati e li passo per mezzo minuto in acqua in ebollizione, poi nell’acqua fredda e infine li spello. Li divido in quarti ed elimino i semi.

Lavo i peperoni e li passo con il pelapatate per togliere la pelle, poi li divido a metà ed elimino i semi e le nervature chiare (spellare i peperoni non è un’operazione necessaria, ma senza pelle sono molto più digeribili). Continua la lettura su Piattoforte.

Scopri di più su questa zuppa rinfrescante a base di verdure di stagione

Scopri gli altri contenuti di Piattoforte
Consulta la sezione Tecniche & Ricette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *