Awards 2018 di Food and Travel Italia: la Puglia sul podio

Vinilia Wine Resort

La Puglia è tra le regioni di punta nel turismo e nell’accoglienza. A decretarlo i premi istituiti dal ‘Food and Travel Magazine‘ per celebrare le eccellenze italiane e internazionali che si sono contraddistinte durante l’anno per qualità e servizi. Sono stati i lettori di Food and Travel Italia, attraverso il canale web della rivista a votare la regione dell’anno. Le graduatorie finali sono state poi rese pubbliche durante la serata di gala dall’editore italiano Pamela Raeli affiancato dal giornalista Gioacchino Bonsignore.

I riconoscimenti assegnati hanno spaziato in tutti gli ambiti della ristorazione, dell’ospitalità e del turismo. Oltre al ristorante dell’anno e all’hotel dell’anno, con le rispettive sottocategorie, gli Awards di Food and Travel Italia hanno premiato i professionisti che si sono distinti nel 2018: maître, sommelier, enologo, cantina, chef, maestro gelatiere e pizzaiolo.

Un momento magico per la Puglia, che alza l’asticella qualitativa e porta a casa il maggior numero di premi: non solo il Salento è stato premiato come territorio dell’anno e Lecce come destinazione 2018, ma tanti anche gli operatori pugliesi della ristorazione e dell’ospitalità premiati nelle diverse categorie.

Tra i migliori resort italiani spicca il Vinilia Wine Resort, nella provincia di Taranto. Una struttura che in poco più di un anno e mezzo si è posizionata nel panorama internazionale per l’ospitalità e turismo: è di quest’estate infatti la segnalazione da parte della Guida Michelin del ristorante Casamatta, ospitato all’interno del Resort. Un risultato raggiunto grazie alla dedizione di una famiglia e di uno staff che ha reso le eccellenze del territorio protagoniste assolute del turismo e della ristorazione.

Chapeau anche allo chef tarantino Martino Ruggeri che si aggiudica un premio speciale con targa di merito e piccolo porta fortuna in vista della finale mondiale del Bocuse d’Or. Gara prevista a fine gennaio a Lione, dove ventiquattro tra i più promettenti giovani chef di tutto il mondo si riuniranno per accaparrarsi il titolo istituito da Paul Bocuse.

LEGGI ANCHE:

Le ultime notizie enogastronomiche

Tutti gli eventi in programma



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *