Castello di Meleto: la vendemmia si assapora all’ombra delle antiche mura

Castello di Meleto vendemmia

A Gaiole in Chianti la raccolta dell’uva diventa un momento conviviale aperto a tutti, tra grandi vini e orme di un magnifico passato, in uno dei territori più suggestivi della Toscana

Castello di Meleto

Saranno i colori che dalla tarda estate portano all’autunno a dare il benvenuto agli ospiti che arriveranno al Castello di Meleto in occasione del “Brunch della vendemmia”.

Un appuntamento speciale, che si svolgerà nelle domeniche del 10 e 24 settembre e 8 ottobre dalle 10.30 alle 15.00, che darà modo al pubblico di vivere il castello in un momento speciale come quello della raccolta delle uve.

Nell’area picnic posta di fronte all’enoteca, da cui è possibile ammirare i filari che ricamano i pendii di Gaiole in Chianti, i partecipanti potranno degustare i vini Castelli di Meleto e scoprire le differenze tra le diverse tipologie grazie alle postazioni “esperienziali” dove assaggiare direttamente gli acini dei vitigni, scoprendone la diversità di gusto, acidità, maturazione e le tante altre caratteristiche che rendono ogni vino ed ogni annata un’esperienza unica.

Ad accompagnare la degustazione dei vini saranno i prodotti caratteristici di Meleto: affettati e insaccati di cinta senese, olio extra vergine di oliva e, per chiudere in dolcezza, il miele. E non mancherà neppure la colonna sonora: il pic-nic vedrà infatti la partecipazione di alcuni gruppi musicali che allieteranno gli ospiti per tutta la durata del brunch.

Un appuntamento davvero speciale, che potrà concludersi con la visita all’antico maniero, al suo teatro del Settecento con le scenografie originali e ai magnifici saloni affrescati e splendidamente conservati.

Per informazioni: Enoteca del Castello di Meleto tel 0577-744064, e-mail: enoteca@castellomeleto.it.


Scopri tutte le ultime notizie enogastronomiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *