Alla scoperta della cucina marocchina in un bellissimo riad di Marrakech

cucina marocchina

Chi desidera scoprire il lato più autentico di Marrakech, non può prescindere dall’avventurarsi in un viaggio tra i suoi sapori e profumi. Aromi intensi e colori vivaci caratterizzano tanto le strade della città quanto i gustosi piatti marocchini tradizionali. Dar Darma, Riad del XVIII secolo situato nel cuore della Medina, a pochi passi dal Museo di Marrakech, è un buon punto di partenza per esplorare la cucina marocchina.

Qui infatti la chef Maria seleziona ingredienti freschi e di stagione e arricchisce le preparazioni con le meravigliose spezie di questo angolo del Nordafrica. Zafferano, cumino, coriandolo, zenzero e cannella sono protagonisti nelle sue ricette, che presenta anche in alcuni corsi di cucina marocchina, esperienza divertente e interessante per entrare in contatto con la cultura di questo paese e con i suoi ingredienti e per cimentarsi nella preparazione di alcune ricette da riproporre agli amici al ritorno a casa.

Tra i grandi classici della chef del Riad Dar Darma ricordiamo la zuppa Harira, le tajine di carne o di verdura, il pollo al limone e l’immancabile cous cous (di seguito la ricetta).

Il ristorante di Dar Darma è aperto su prenotazione anche agli ospiti esterni, che possono pranzare o cenare negli esclusivi ambienti interni o sulle terrazze, che offrono scorci mozzafiato sulla città imperiale, sui tetti di Medina e sulla catena dell’Atlante.

Riad Dar Darma

Per prenotazioni e informazioni: +39 02 37901422

Corsi di cucina a partire da 40 euro a persona.

info@dardarma.com – reservation@dardarma.com – www.dardarma.com

Ricetta cous cous alla marocchina

cous cous alla marocchina

Ingredienti per 4-6 persone:

  • ½ kg di cous cous
  • 1 cipolla
  • 3 zucchine
  • 3 carote
  • 3 melanzane
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 cucchiaio di zenzero
  • 1 cucchiaio di paprika
  • 1 cucchiaio di sale
  • 3 cucchiai di olio d’oliva
  • 2 cucchiai di olio di semi di arachide
  • 1 cucchiaio di burro
  • acqua

Preparazione:

Tagliare tutte le verdure e la cipolla. Per prima cosa prendere la cipolla e le carote e metterle in una casseruola, aggiungere l’olio (1 cucchiaio di olio d’oliva e due di olio di semi di arachide), il sale, lo zenzero, la paprika e lo zafferano. Una volta che le carote hanno assorbito l’olio e le spezie, aggiungere le zucchine e le melanzane. Cuocere a fuoco medio per 5 minuti, dopodiché aggiungere l’acqua calda. Lasciar cuocere per 25 minuti (l’acqua non deve risultare in eccesso). Aggiungere il burro appena prima di servire.

Mettere il cous cous in una terrina. Aggiungere due cucchiai di olio d’oliva e mescolare con le mani per un minuto. Cuocere a bagnomaria per qualche minuto. Servire il cous cous in un piatto da portata disponendolo a piramide e mettendo le verdure in cima.


Se sei in partenza per il Marocco leggi anche Marocco: riad, zafferano, datteri

Scopri i consigli di viaggio di Via dei Gourmet.

Resta aggiornato sul mondo del food&wine. Leggi le ultime notizie enogastronomiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *