VinoVip sulle Dolomiti. I migliori produttori vinicoli ad alta quota dall’11 al 13 luglio

vinovip

Estate, luglio, Dolomiti. Destinazione Cortina d’Ampezzo per una kermesse enologica ad alta quota che presenterà la migliore produzione vinicola italiana e internazionale. Cosa chiedere di più? Al pubblico che dall’11 al 13 luglio raggiungerà la rinomata località turistica delle Alpi trentine sarà proposto anche un suggestivo tasting a tremila metri d’altitudine, per una degustazione mozzafiato sulla vette del Tofane.

Per il resto, nell’arco di tre intense giornate, Cortina si trasformerà per ospitare VinoVip, l’evento biennale organizzato dalla Civiltà del Bere, che quest’anno festeggia il decimo compleanno. Il calendario prevede masterclass, tasting e talk show in compagnia di personalità di rilievo del mondo vinicolo, imprenditori, produttori, giornalisti e rappresentanti del mondo dello spettacolo. Ma ci saranno soprattutto tanti appassionati winelover, turisti e amanti del trekking e della natura, pronti a scoprire un universo che traccia percorsi d’eccellenza attraversando la Penisola, dall’Alto Adige fino alla Sicilia, con 55 cantine storiche (Classic) ed emergenti (Challenge). Al loro fianco anche celebri rappresentanti della viticoltura oltreconfine, che si spinge a toccare i cinque continenti per la prima volta nella storia della manifestazione.

Tra i tasting una orizzontale di vini d’annata del 1997 e la prima Blind Tasting Competition italiana che metterà alla prova i degustatori più abili. Nel pomeriggio del 12 luglio (alle 16) l’incontro di approfondimento sul ruolo del vino italiano come prodotto made in Italy su cui puntare per conquistare nuovi mercati e prestigio internazionale.

Per informazioni aggiuntive www.civiltadelbere.it . Tel. 02 76110303

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *