Igles Corelli torna in cucina. Apre il nuovo Atman a Villa Rospigliosi

Igles Corelli torna in cucina

Da martedì 19 maggio Igles Corelli torna in cucina, alla guida del nuovo ristorante Atman all’interno della seicentesca Villa Rospigliosi. Si conclude così il periodo di chiusura determinato dal trasferimento della nota insegna gourmet da Pescia a Lamporecchio, nella tranquillità delle colline toscane non distanti dal borgo di Vinci.

Sarà una location d’eccezione, una delle più belle dimore storiche d’Italia, ad accogliere il nuovo ristorante di Corelli, che tornerà a proporre ai commensali la sua idea di cucina circolare, in cui tutto si trasforma, e “garibaldina”, come è stata ribattezzata per la capacità dello chef di valorizzare al meglio le eccellenze del territorio italiano. Al suo fianco una giovane squadra di talenti, tra vecchie conoscenze – come Marco Cahassai da otto anni accanto al maestro in qualità di secondo – e volti nuovi che vantano esperienze importanti: Ronald Bukri, Jean-Marc Casado (pasticcere originario di Andorra), Clarissa Del Corona, Rosa Gingillo e Ilaria di Marzio, che rivestirà il ruolo di pastry chef. Responsabile di una prestigiosa cantina – con 500 etichette in carta tra vini italiani, francesi e tedeschi, e 100 etichette di Champagne – sarà il sommelier Samuele Del Carlo.

Atman-Igles-Corelli

Il ristorante, ideato per offrire agli ospiti un’esperienza gastronomica ricercata in un ambiente suggestivo, sarà aperto dal martedì al sabato per il servizio serale, la domenica a pranzo.

Atman a Villa Rospigliosi, via Borghetto 1, Lamporecchio (Pt). Tel. 0573 1603051

www.atmanvillarospigliosi.it

Scopri le ultime notizie enogastronomiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *