Gustòvago a Parma. Tre fine settimana per scoprire il gusto della Via Emilia

gustovago

Tre weekend di ottobre all’insegna del gusto della Via Emilia, celebrata dalla prima edizione di Gustòvago (dall’appellativo di colui che viaggia spinto dalla curiosità per le radici gastronomiche di un territorio), rassegna itinerante che mette radici a Parma e nella celebre food valley che la circonda.

A partire dal 2 e 3 ottobre, e per i successivi fine settimana, alcuni ristoranti del territorio parmense – tutti stellati Michelin – saranno coinvolti in un calendario di appuntamenti gastronomici che si ripeterà uguale a sé stesso scandito da incontri tematici: il venerdì sera sarà la volta della cucina regionale emiliana interpretata in chiave gourmet a quattro mani,  il sabato spazio ai laboratori gratuiti di cucina e winery, con lezioni di cucina, talk e un focus sullo street food.

I ristoranti protagonisti delle cene gourmet sono l’Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense – in cucina Massimo Spigaroli ospita Marcello Trentini – il ristorante Parizzi di Parma, il 9 ottobre, che vedrà sei mani insieme, con l’insolito trio Marco Parizzi e fratelli Costardi, e Inkiostro, il 16 del mese, fresco di cambiamenti – ora in cucina c’è Terry Giacomello – che accoglierà Daniele Usai, in arrivo da Roma. Il servizio di sala sarà curato dai ragazzi del corso superiore di Sala Bar e Sommellerie dell’ALMA, partner dell’iniziativa. E la prestigiosa Scuola di Cucina di Colorno sarà protagonista anche dell’appuntamento con il cooking show di sabato 17 ottobre, animato da Matteo Berti , coordinatore didattico del corso di pasticceria presso l’ALMA.

Interverranno ai dibattiti del sabato anche Enzo Vizzari, Paolo Marchi, Davide Oldani, Roberta Pezzella, Valerio Massimo Visintin, Sandra Ciciriello e tanti altri.

http://www.gustovago.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *