Champagne a Centocelle. La degustazione che non ti aspetti nel quartiere della Roma popolare

champagne

È un dei quartieri della Roma popolare, tra quelle periferie cresciute a ridosso della Capitale e celebrate, per esempio, dal cinema pasoliniano. Da qualche tempo, però, Centocelle è toccata da un nuovo fermento gastronomico, che si nutre delle realtà che hanno voluto scommettere sul quartiere, concretizzando progetti di qualità in una zona prima esclusa dagli itinerari della Capitale gourmet.

Venerdì 25 giugno, proprio le attività che di questo circuito d’eccellenza fanno parte daranno vita a una degustazione che non ti aspetti nel quartiere che non ti aspetti: Champagne a Centocelle.
Un percorso tra undici locali all’insegna delle bollicine francesi, che a partire dalle 19 si articolerà in forma di staffetta tra le insegne dislocate nel quartiere, promotrici di degustazioni guidate alla scoperta di undici diverse Maison di Champagne. In orari differenti, gli appuntamenti prevedono abbinamenti con proposte gastronomiche e formule originali ideate da ogni locale coinvolto. Un calice di Champagne sarà proposto a 8 euro.

Di seguito i locali che partecipano all’iniziativa e gli Champagne abbinati a ognuno di loro:

Al Turacciolo (Lamiable extra brut)

Baraka Bistrot (Charpentier brut tradition)

Circolo Artenoize (Velut brut tradition)

Clepsydra (Mercier brut tradition)

Dopotutto (Vesselle reserve brut)

L’Artista (Bonnet Gilmert Bdb Cuvèe brut)

Mazzo (Brigandant Bdn brut)

Ostinati (Vazart-Coquart Bdb reserve brut)

Peccati di…Vini (Sadi Malot Carte Blanque brut)

Pommidoro (Michel brut tradition)

Proloco Dol (Vincent Couche Dosage zero)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *