Castel Street Food. Merenda italiana nei Castelli d’Italia

Castle-Street-Food

Se pensate che lo Street Food sia ormai inflazionato e che di eventi a esso dedicati ce ne siano fin troppi, eccone uno che potrebbe farvi cambiare idea.

Il Castle Street Food – in programma dal 1 al 3 Maggio nella suggestiva Rocca Sanvitale di Fontanellato, in provincia di Parma – propone infatti un nuovo modello di evento dedicato al cibo da strada unendo il presente (vale a dire il grande successo di Apecar, food truck e altre formule di cibo “on the road”) al passato: quello ricco di fascino e storia dei castelli di tutta Italia, a cominciare dai bellissimi castelli del Ducato di Parma e Piacenza.

Il progetto nasce dalla collaborazione tra Gianluca Capedri che alla “merenda italiana” e allo street food aveva dedicato il suo Progetto Universitario all’UNISG, e l’agenzia Giroidea, specializzata in comunicazione ed eventi del Food&Wine. Alla base c’è la volontà di legare il grande successo dei food truck all’anima antica e popolare dei “mangiari di strada” tipici delle diverse tradizioni regionali italiane, scegliendo antichi castelli e rocche come sedi di eccezione delle golose giornate dedicate allo street food.

Nello stesso giorno di apertura dell’Expo milanese, dunque, anche la Rocca Sanvitale – unica struttura in Italia, insieme al Castello Estense di Ferrara, a conservare l’originario fossato perimetrale pieno d’acqua – aprirà i suoi cancelli al festoso “assedio” ad opera degli oltre 20 operatori che proporranno ognuno la propria specialità: dal lampredotto alle olive ascolane, dagli arancini siciliani al pesce azzurro senza tralasciare proposte vegetariane, hamburger e molto altro.

Oltre ai tanti assaggi, la tre-giorni dedicata al cibo da strada offrirà anche interessanti occasioni di incontro e confronto sui diversi aspetti della cultura del cibo e dello street food in particolare, con show Cooking, workshop e goderecce sfide tra i Truckers. Molti i personaggi coinvolti, dalle celebrities del mondo food e dintorni a docenti universitari, chef e imprenditori che si occupano da vicino dell’argomento: dal pizzaiolo Massimo Gatti di Borgotaro a Davide Verga, Pasticcere Emergente Gambero Rosso 2015, al Dott. Stefano Marras, ricercatore del Dipartimento di Sociologia Unimib.

Diversi saranno poi gli appuntamenti dedicati ai più piccoli, che dimostrano sempre di apprezzare tanto le proposte divertenti e golose dei truck.

Quello di Fontanellato sarà probabilmente solo il primo di una serie di appuntamenti dedicati allo Street Food ospitati in castelli e borghi storici italiani, per unire gusto e cultura con il piacere di “tornare a fare merenda nei Borghi più belli d’Italia”.

www.facebook.com/CastleStreetFood

Commenti

  1. dice

    Vogliamo creare un Evento nell’Evento! Vogliamo che sia un vero ASSEDIO GASTRONOMICO alla Rocca Sanvitale… volete essere dei nostri? Bene!… c’è da passare parola, dobbiamo essere in tanti. Ci divertiremo un mondo, conosceremo 30 Truckers eccellenti, assaggeremo i loro cibi di strada… uno SPETTACOLO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *