La carbonara di Pipero sfida i tortellini di Panino. Festa della cucina regionale d’autore a Modena

carbonara

Sarà Massimo Bottura il giudice severo e insindacabile della sfida “ epocale” che domenica 12 luglio andrà in scena da Panino, a Modena, nella bottega alimentare più famosa d’Italia, quella voluta da Giuseppe Palmieri per celebrare la tradizione della buona tavola all’italiana.

In gara i tortellini alla super panna di Panino (già piatto cult del neonato Lino, la casa del tortellino) e uno sfidante in terra straniera del calibro di Pipero al Rex (con l’inossidabile duo Alessandro Pipero e Luciano Monosilio), che porterà con sé la famosa carbonara.

L’iniziativa celebra il primo appuntamento con Sfide e contrappone due grandi piatti della cucina regionale, interpretati con tocco d’autore; dalle 12 gli ospiti potranno assicurarsi un piatto di carbonara (biglietto giallo) e uno di tortellini (biglietto bianco), ognuno al costo di 12 euro.

Ma la giornata di festa sarà ricca di sorprese, dal torneo di biliardino alla partita di calcetto pomeridiana Grassi contro Magri, ai piatti “fuori menu” di due ospiti speciali in arrivo dal territorio emiliano: l’erbazzone di Elisa Torreggiani e il panino dolce al salame di cioccolato di Irina Steccanella da Bologna.

La giornata si protrarrà in allegria fino alle 18, quando la giuria tecnica guidata da Massimo Bottura decreterà le sorti della sfida (ma anche il voto della giuria popolare, raccolto in urna, sarà fondamentale per determinare il vincitore). Appuntamento in rua Freda 21 da Generi Alimentari Da Panino. Non è richiesta la prenotazione.

Info: http://dapanino.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *