Bocuse D’Or 2015: Johannessen, Tessier, Myllymäki sul podio

bocuse-d-or-2015-vincitori

Ieri a Lione sono stati annunciati i premi del prestigioso concorso Bocuse d’Or 2015.

Il vincitore di questa quindicesima edizione è stato lo chef norvegese Orjan Johannessen (ristorante Bekkjarvik Gjestgiveri Austevoll), l’argento è andato allo statunitense Philip Tessier (The French Laundry California) e il bronzo allo svedese Tommy Myllymäki (ristoranti Sjön, Spira e Julita Wärdshus).

I concorrenti avevano il compito di preparare un piatto di carne e uno di pesce per 14 persone in 5 ore e 35 minuti. Le materie prime per i piatti sono stati scelti dal Bocuse d’Or: faraona per il piatto di carne e trota di ruscello per il piatto di pesce.

I piatti sono stati valutati da una giuria composta da 24 chef e presieduta da Grant Achatz e da Thibaut Ruggeri (vincitore dello scorso Bocuse d’Or), tenendo conto della tecnica, della sostenibilità, della capacità di contenere gli sprechi, della presentazione, dell’espressione dell’identità gastronomica del proprio paese d’origine, ecc.

Il finlandese Antti Lukkari si è aggiudicato il premio miglior commis del Bocuse, un riconoscimento che tende a sottolineare l’importanza della squadra per il successo di un ristorante.

 

[© Photos Le Fotographe]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *