50 anni per la Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Acqualagna

tartufo-bianco

Mentre è già nel pieno dello svolgimento la Fiera Internazionale del Tartufo Bianco di Alba, nella Marche – precisamente nella provincia di Pesaro e Urbino – Acqualagna si prepara ad annunciare l’apertura della sua Fiera Nazionale del Tartufo Bianco, che quest’anno festeggia il 50esimo compleanno. Il tubero pregiato, ribattezzato oro bianco per il valore di questo prodotto d’eccellenza del made in Italy gastronomico, sarà protagonista di una rassegna che coinvolgerà tutta la cittadina, dal 25 al 31 ottobre e poi il 1, 7, 8, 14 e 15 novembre (solo nei week end). Celebrato nei ristoranti locali e tra i vicoli e le piazze del centro storico, il tartufo bianco di Acqualagna regnerà incontrastato all’interno del Palatartufo, quattromila metri quadri a disposizione dell’eccellenza gastronomica, dove si riuniranno tanti piccoli cercatori e commercianti di Tuber Magnatum Pico, che la Borsa delle quotazioni di Acqualagna attesta tra i 200 e i 330 euro l’etto. Insieme al tartufo saranno molte le specialità locali a disposizione dei visitatori, che si attendono numerosi come ogni anno.

Per questo, nel Salotto da Gustare è stato predisposto un ricco calendario di appuntamenti con importanti chef italiani e internazionali – arriverà anche Gualtiero Marchesi, per aprire la cerimonia inaugurale – e protagonisti del mondo gastronomico, che animeranno show cooking, lezioni dimostrative, percorsi sensoriali. In abbinamento le etichette proposte dall’Istituto Marchigiano di Tutela Vini. Mentre il Palazzo del Gusto ospiterà le degustazioni guidate. Senza dimenticare un primato importante: Acqualagna vanta la commercializzazione dei 2/3 della produzione nazionale di tartufo bianco, che oscilla tra i seicento e i settecento quintali di tartufo ogni anno.

 

Per informazioni http://acqualagna.com/50-fiera-nazionale/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *