Record per la Settimana della Birra Artigianale

birra-schiumaBilancio senza precedenti per la quarta edizione della Settimana della Birra Artigianale, tenutasi in tutta Italia da lunedì 3 a domenica 9 marzo 2014. La manifestazione si è chiusa col numero record di 515 aderenti (+30% rispetto al 2013), che hanno proposto 376 eventi e 345 promozioni sull’intero territorio nazionale. Un numero eccezionale di partecipanti – tra i quali pub, birrerie, beershop, birrifici, ristoranti, associazioni e altri operatori del settore – che con le loro iniziative hanno offerto tantissime occasioni per scoprire la birra di qualità italiana e straniera.
L’ottimo riscontro della manifestazione ha confermato un sempre crescente interesse nei confronti della birra artigianale e una forte propensione dei consumatori per i suoi aspetti più conviviali. Durante tutti i sette giorni i partecipanti hanno potuto prendere parte a serate di degustazione, cotte pubbliche, presentazioni di nuove birre, visite agli impianti dei birrifici, incontri didattici e tante altre iniziative, con un seguito di pubblico straordinario.
Grande successo anche per il Pre-opening party di domenica 2 marzo, evento inaugurale tenutosi presso il Barley Wine di Roma. Una novità assoluta per la manifestazione, che ha visto la partecipazione di birrai, publican ed esperti del settore. Un appuntamento sicuramente destinato a crescere nei prossimi anni.
La Settimana della Birra Artigianale, organizzata dal sito Cronache di Birra, ha ottenuto visibilità sui maggiori mezzi di comunicazione generalista, oltre che sui principali siti birrari ed enogastronomici. Nei sette giorni di manifestazione si è creato un vero e proprio fermento, in cui la birra artigianale è stata grande protagonista in tutta Italia.
L’appuntamento è ora per il 2015, quando si terrà la quinta edizione dell’iniziativa. Nel frattempo è ancora attivo il concorso fotografico (www.settimanadellabirra.it/concorso/) che permetterà al fortunato vincitore di godere di buono sconto da spendere in birra artigianale. I risultati saranno resi noti a fine mese, dunque c’è ancora tempo per partecipare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *