Per il pranzo di Ferragosto le ricette di tre grandi chef con la Pilsner Urquell

La birra ceca Pilsner Urquell, spesso utilizzata nella creazione di ricette firmate da molti grandi chef della compagine italiana dei Jeunes Restaurateurs d’Europe, è protagonista di tre ricette create dagli chef Pietro D’Agostino del ristorante La Capinera di Taormina (ME), Nicola Fossaceca del ristorante Al Metrò a San Salvo Marina (CH) e Luigi Pomata dell’omonimo ristorante di Cagliari.
 
Guancetta-di-vitellone

Guancetta di vitellone di razza Modicana brasata alla Pilsner Urquell e cioccolato speziato allo zenzero – ricetta di Pietro D’Agostino

Ingredienti:

  • 400 g guancetta vitellone di razza Modicana
  • 5 cl. Di Pilsner Urquell
  • 2 l Brodo vegetale
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano verde
  • 1 carota
  • 2 patate
  • 1 mazzetto di erbe aromatiche
  • 1 g polvere di cannella
  • Sale e pepe q.b.
  • 50 g cioccolato Modicano con zucchero “Mascobado” delle Filippine
  • Olio di oliva extravergine q.b.

Per la guarnizione:

  • 4 patate di piccola dimensione cotte al vapore
  • 10 g burro
  • 1 mazzetto di timo serpillo

Procedimento:
Mondate e tagliate a tocchetti le verdure, rosolate con olio e le erbette aromatiche, aggiungete la carne e finite di rosolare, aggiungete Pilsner Urquell, il brodo vegetale e le patate tagliate a pezzettini. Lasciate cuocere per 3 ore e mezza circa e aggiustate di sale e pepe (di Sichuan). A parte sciogliete il burro, aromatizzatelo con il timo e rosolate le patate con tutta la pelle. Con il fondo di cottura ottenete una salsa passando il tutto a un colino e riducendo della metà, quindi versate la salsa sulla carne. Montate il piatto posizionando la carne al centro, guarnite con le patate e decorate con erbette aromatiche.
 

Crocchetta di pollo stufata alla Pilsner Urquell con salsa di peperoni arrosto – ricetta di Nicola Fossaceca

Ingredienti per 4 persone:

  • 1/2 pollo (circa 1kg)
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • Olio extravergine d’oliva
  • 400 ml di Pilsner Urquell

Per impanare:

  • 100 g di albume d’uovo
  • 100 g di farina di mais soffiata

Per friggere:

  • Olio di semi di girasole
  • Per La salsa di peperoni arrosto
  • 2 peperoni
  • 50 g di aceto di vino bianco

Procedimento:
Stufare in padella il pollo con un bicchiere d’acqua e lasciare evaporare, aggiungere le verdure tagliate sottili e un filo di olio extra vergine d’oliva. Lasciare rosolare delicatamente per 10 minuti, sfumare con Pilsner Urquell, e lasciare cuocere per circa 30 minuti a fuoco lento. Lasciare raffreddare e disossare la carne, tagliarla a pezzetti e lasciarla riposare in frigo con il fondo di cottura filtrato. Nel Frattempo arrostire i peperoni sulla brace, lasciare raffreddare e sbucciare. Frullare la polpa dei peperoni con un pizzico di sale e aceto, tenere da parte la salsa ottenuta. Impanare il pollo a modo di crocchette passandole nella farina bianca, nell’albume d’uovo e infine nella farina di mais soffiata. Friggere a 170 gradi e in seguito versarvi la salsa di peperoni arrosto.
 

Birramisù – ricetta di Luigi Pomata

Per la crema alla birra:

  • 175 ml di Pilsner Urquell
  • 60 g di tuorli d’uovo
  • 100 ml di caffè
  • 62 g di zucchero
  • 10 g di fecola

Unire i tuorli, lo zucchero e la fecola e montare con una frusta elettrica sino ad ottenere un composto spumoso. Scaldare la birra e far sobbollire per 5 minuti, unire il caffè e riportare al bollore per 2 minuti. Spegnere il fuoco, unire i due composti e scaldare sino a che non addensi. Mai fare bollire la crema. Volendo si possono aggiungere alcuni chicchi di caffè schiacciati.
Per la spuma di mascarpone:

  • 250 g zucchero
  • 100 g di tuorli
  • 500 g di mascarpone
  • 500 g di panna

Montare con una frusta elettrica a media velocità lo zucchero con i tuorli sino a ottenere un composto spumoso, unire il mascarpone a piccole dosi e continuare a montare. A parte montare la panna lasciandola a una consistenza morbida, unire i due composti con una spatola mescolando dolcemente dall’alto verso il basso. Servire il dolce mettendo alla base la crema di birra, la spuma di mascarpone ed una pallina di gelato al cioccolato.
 
– Ristorante La Capinera
Via Nazionale, 177| 98039 Taormina (ME) – www.pietrodagostino.it
– Ristorante Al Metrò
Via Magellano, 35 | 66050 San Salvo Marina (CH) – www.ristorantealmetro.it
– Ristorante da Luigi Pomata
Viale Regina Margherita, 14 | 09124 Cagliari – www. luigipomata.com
 
 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *