Gli appuntamenti Slow Food al Vinitaly 2014

vinoinfestaSlow Food inaugura Vinitaly 2014 con un doppio appuntamento domenica 6 aprile, appena la fiera di Verona alza il sipario.
Si comincia la mattina con la presentazione di Slow Wine Magazine (Sala Salieri, Centro Congressi Palaexpo, ore 11), la nuova pubblicazione digitale di Slow Food che racconta il mondo del vino. Sei i numeri pubblicati durante l’anno (in inglese, tedesco e italiano). Presentano Giancarlo Gariglio e Fabio Giavedoni, curatori del magazine e della guida Slow Wine.
Alle ore 15 nello Stand Slow Food (Pad. 10 Stand E4-F4) spazio alla Scuola di Cucina di Pollenzo, il progetto ideato dall’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche che presenta i corsi di cucina per appassionati e i Master in Cucina Popolare Italiana di Qualità e in The Slow Art of Italian Cuisine, gli unici in Italia a rilasciare un diploma di Master di primo livello. Corsi che alternano lezioni teoriche e pratiche tenute da grandi chef, per imparare a conoscere prodotti e protagonisti. Presentano la Scuola di Cucina Paolo Ferrarini, manager didattico Unisg, Eugenio Signoroni, curatore Guida Osterie d’Italia, Galdino Zara, chef del ristorante Da Paeto di Pianiga e Vittorio Fusari, chef della Dispensa Pani e Vini di Adro. A seguire assaggi di alcune specialità proposte dagli chef.
Ulteriori informazioni su www.slowfood.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *