Dal Degan – Milone: andata e ritorno

Dal-Degan-Milone
Non una sfida ma un incontro fra chef di successo che, oltre a condividere il talento e la passione per cucina, vantano anche un’amicizia di lunga data. Alessandro Dal Degan e Christian Milone si incontrano per giocare con il gusto e con la creatività organizzando due serate gourmet nei rispettivi ristoranti, La Tana di Asiago e la Trattoria Zappatori di Pinerolo.
Per l’occasione saranno presentati due differenti menu degustazione di 16 portate che verranno realizzati in esclusiva per queste due serate. Ogni cena viene proposta a € 80 con vini abbinati.
LA TANA – ASIAGO: 21 agosto 2014 – prenotazioni tel. 0424 462521
TRATTORIA ZAPPATORI – PINEROLO: 24 ottobre 2014 – Prenotazioni tel. 0121 374158
Chi sono i protagonisti di queste due cene speciali?
Alessandro Dal Degan
Nato a Torino nel 1981 da genitori originari di Asiago, nutre nei confronti di questo territorio grande amore e rispetto. Diplomato all’ alberghiera Buontalenti, a Firenze, prende in gestione nel 2000 il ristorante Macchiaioli di Sesto Fiorentino. Dopo 5 anni decide di migliorare le proprie capacità lavorando come sous chef presso il Gallopapà di Castellina in Chianti. Nel 2008 torna ad Asiago e, dopo due significative esperienze da Riccardo al Maddarello e al St. Hubertus dell’Hotel Europa, diventa chef executive de La Tana, il ristorante dell’Hotel Sporting Residence. Nel 2013 viene segnalato come giovane emergente dalla Guida Ristoranti de l’Epresso. Nel 2014 Alessandro diventa chef executive del Ristorante Arquade di Villa del Quar, a Verona, mantenendo anche il suo incarico a La Tana di Asiago.
Christian Milone
Classe 1979, dopo una carriera da ciclista professionista, Christian Milone, appassionato di cucina, perfeziona il suo talento tra i fornelli del ristorante Piazza Duomo di Alba. Con grande determinazione volontà prende poi le redini del ristorante di famiglia, quella Trattoria Zappatori a Pinerolo dove, ancora oggi, sviluppa una sua linea di cucina più creativa all’interno della Gastronavicella, una sala gourmet appositamente studiata per chi cerca estro e innovazione in cucina. Per lui, un cappello dalla Guida dell’Espresso e due forchette dalla Guida Ristoranti del Gambero Rosso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *