Bererosa 2014: il lato sociale del vino

bererosa-2014
È l’impegno sociale l’arma in più della terza edizione di BereRosa, l’atteso evento promosso dalla rivista Cucina & Vini che celebra i migliori vini – fermi e mossi – en rose della penisola e che dà inizio all’estate romana.
È la donna ad essere al centro delle attenzioni degli organizzatori. Ciò grazie alla partecipazione di Pagaie Rosa Dragon Boat e IncontraDonna, due importanti Onlus che dedicano entrambe il loro interesse ad una patologia di grande rilevanza sociale: il tumore al seno.
Pagaie Rosa Dragon Boat Onlus opera al fine di migliorare la qualità della vita delle donne affette da carcinoma mammario e lo fa in modo del tutto originale, ovvero attraverso la pratica del Dragon Boat, un antico sport cinese. Le 20 atlete della Pink Butterfly – questo il nome della squadra dell’associazione – “pagaiano” su barche a forma di dragone gareggiando in manifestazioni nazionali ed internazionali.
IncontraDonna Onlus è nata nel 2008 e, oltre ad informare in modo corretto chiunque sia interessato, ha come scopo principale quello di formare e supportare le donne operate.
“IncontraDonna onlus partecipa all’evento per promuovere il bere bene – afferma la dott.ssa Adriana Bonifacino, presidente dell’associazione – al fine quindi di sensibilizzare la popolazione e soprattutto i giovani e le donne al bere con moderazione e di qualità. Notoriamente il vino contiene degli antiossidanti che facilitano la prevenzione cardiovascolare e del diabete e la moderata assunzione non incide significativamente sull’insorgere di patologie tumorali. Pertanto la nostra adesione è un segnale alla corretta impostazione degli stili di vita”.
Sempre all’insegna dell’alta qualità la proposta food che accompagna le oltre 150 etichette rosa provenienti da più di 70 aziende vitivinicole nazionali. La Bottega dell’oliva ascolana, Mozao, Pescheria Meglio Fresco, Ristorante Orlando Sapori di Sicilia, Fantastick. Queste le 5 isole street ad insaporire il viaggio tra i rosati d’Italia.
Per finire, BereRosa manderà in vacanza, in due tra le più belle strutture alberghiere dello Stivale, i fortunati vincitori dell’estrazione a cui si partecipa di diritto con l’acquisto del ticket d’ingresso del valore di 10 euro.
È possibile scoprire i nomi delle aziende protagoniste di BereRosa 2014 sul sito web www.cucinaevini.it/bererosa-2014/ e sulla pagina facebook ufficiale bererosa.
 
Bererosa 2014
Mercoledì 2 luglio, dalle 17 alle 23 – Palazzo Brancaccio – Roma
Ingresso: 10 euro
In prevendita su www.cucinaevini.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *