Apre il Mercato Centrale Firenze

mercato centrale firenze

mercato centrale firenze
Firenze si riappropria di uno spazio della tradizione e lo trasforma in un nuovo centro dedicato all’aggregazione e al buon cibo.
Il Mercato Centrale Firenze, che apre ufficialmente il 23 aprile 2014, si candida a diventare una nuova destinazione del gusto di valore europeo, nonché simbolo dell’eccellenza enogastronomica toscana e italiana.
3000 metri di superficie, 500 posti a sedere, 12 botteghe dedicate a realtà artigianali di qualità, un ristorante alla carta, una pizzeria, una scuola di cucina, una eno-scuola, una libreria, uno sportello bancario virtuale, un Fiorentina store e molto altro ancora all’interno di un contesto straordinario che coniuga l’ottocentesca struttura del mercato con il design d’autore. Si potrà dunque acquistare, assaggiare, degustare, ma anche scoprire, ascoltare, leggere, raccontare e farsi raccontare…
L’obiettivo è quello di ripopolare un’area vitale del centro storicoMercato-Centrale-Firenze di Firenze con un sistema di servizi e di botteghe di nuova concezione, pensato per restituire centralità agli artigiani del gusto, proponendo alla città un mercato coperto di nuova concezione, dai tratti contemporanei, integrato allo storico mercato centrale.
Il progetto di riqualificazione e rinnovamento del primo piano, firmato dallo studio Archea Associati (già autori della nuova Cantina Antinori), diventerà realtà a pochi giorni dal 140° anniversario dell’inaugurazione dell’architettura in ferro e vetro eretta nel 1874 a opera dell’architetto Mengoni (autore, fra l’altro, della Galleria Vittorio Emanuele di Milano).
Il Mercato Centrale Firenze è un progetto ambizioso ideato da Umberto Montano, noto imprenditore della ristorazione (Alle Murate e Caffè Italiano), che ha trovato nel gruppo ECVacanze il partner per dare corpo e struttura a un progetto di grande complessità.
Al piano terra della grande struttura di Firenze continueranno a lavorare circa 100 operatori del tradizionale mercato cittadino (aperto dal lunedì al sabato, dalle 7 alle 14). Spiega Massimo Manetti, presidente del Consorzio che li rappresenta: «Si creeranno due realtà diverse che possono e devono lavorare in simbiosi. Non c’è dubbio che le novità al primo piano costituiranno una grande attrattiva per Firenze e per il pubblico di turisti. Non può che essere così considerata la portata del progetto. Noi della parte “storica” siamo pronti a raccogliere la sfida e a mettere in campo tutte le possibili sinergie. Se così sarà, ne scaturiranno molti benefici per tutti».

MERCATO CENTRALE FIRENZE
Primo piano – Piazza del Mercato Centrale – 50123 Firenze T +39 055 2399798 – info@mercatocentrale.it
Taglio del nastro il 23/4 alle 18, apertura a pieno regime dal 24/4 (h 10-24).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *