Per Flos Olei la De Carlo è Azienda dell’anno

De-Carlo-Olio-Tenuta-Torre-di-Mossa
La guida curata da Marco Oreggia ha assegnato l’ambito riconoscimento al frantoio pugliese che negli anni si è distinto per una produzione di qualità.
In casa De Carlo (per i romani, segnaliamo che De Carlo è l’azienda che produce i meravigliosi pomodorini semisecchi che si possono assaggiare da Roscioli) i premi non mancano. Un mare di riconoscimenti ed attestati ottenuti nel corso degli anni, che rappresentano una conferma alla validità del lavoro svolto con tanta passione e grande professionalità. Domenica 1° dicembre è arrivata però l’ennesima conferma grazie all’assegnazione, in occasione della premiazione della The Best 20, la classifica delle migliori aziende ed etichette mondiali suddivise per categorie, in quel di Roma, del titolo “Azienda dell’anno” per la guida Flos Olei.
«Flos Olei è ormai diventato un punto di riferimento per tutti coloro che operano nel comparto – ha spiegato Marco Oreggia, editore e curatore del volume – con la guida che cresce di anno in anno. Per l’edizione 2014 abbiamo deciso di presentare le 500 aziende a nostro giudizio più importanti al mondo. 703 le etichette, 47 i Paesi raccontati con Svizzera e Ucraina come nuove entrate. E un’introduzione accuratissima che offre tante informazioni utili sia agli addetti ai lavori che ai neofiti che vogliono avvicinarsi a questo meraviglioso prodotto».
In modo particolare il riconoscimento è stato assegnato per la produzione di un olio speciale: il Tenuta Torre di Mossa, una DOP Terra di Bari-Bitonto prodotta in quantità limitata.
Olio extravergine di oliva “Tenuta Torre di Mossa” | DOP Terra di Bari-Bitonto
Torre di Mossa è il podere “storico” della famiglia De Carlo, da cui nasce questo extravergine che rappresenta appieno l’idea di qualità dell’azienda. La cultivar è la Coratina (100%), la mamma di tutti gli oli del territorio. La produzione limitata, i riconoscimenti e i premi ricevuti, ne fanno un prodotto di grande prestigio destinato ad esaurirsi molto rapidamente. Negli abbinamenti esprime tutta la sua personalità su pane grigliato semplice ma è anche ideale da utilizzare a crudo su preparazioni a base di carne, zuppe di legumi, grano, carpacci di carne, primi piatti saporiti. Al naso si apre ampio ed elegante. Netto il sentore di oliva ed erba falciata oltre a note vegetali di carciofo e mandorla verde. In bocca: dolce al primo impatto, si rivela dotato di amaro deciso ma contenuto, piccante intenso e persistente, oltre a stuzzicare il palato con una persistente sensazione di vitalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *