Gastronomia e circo equestre al Parco San Bartolomeo

rosanna-marziale
Nel verde della Piana del Volturno, gastronomia d’autore e spettacoli di circo equestre: sono questi gli ingredienti di una serie di appuntamenti che, sotto l’originale denominazione “Panem et circenses“, avranno luogo, durante il mese di aprile, nel parco San Bartolomeo, che si estende per alcuni ettari nella splendida natura del Medio Volturno, a due passi da Caiazzo. Una proposta originale quella della famiglia Marziale, che gestisce il complesso dove, tra prati, vialetti, boschetti e giochi d’acqua, i visitatori potranno ammirare non solo gli uccelli, anche esotici, che hanno trovato nella zona il loro habitat ideale, ma anche ammirare le esibizioni di giocolieri, clown, funamboli, acrobati in un vero e proprio “circo nel verde” di particolare suggestione.

A fornire gli interpreti dei quattro spettacoli in programma saranno tre circhi “storici”: il Circo Orfei, il Circo di Spagna e il Circo Montico.
E se per i “circenses” non c’è problema, i visitatori, che si prenoteranno (casa in campagna San Bartolomeo 0823-862623) per il giorno di Pasquetta (1 aprile) e per le tre domeniche successive (7/14/21 aprile), troveranno anche il “panem” sotto forma di speciali menu preparati dalla chef “stellata” Rosanna Marziale e distinti per gli adulti (35 euro) e i bambini (25 euro).
Il programma (ogni volta artisti e menu differenti) prevede alle 11 la visita guidata al parco San Bartolomeo, quindi alle 13 il pranzo e alle 15.30 lo spettacolo circense su uno dei prati del grande giardino. Un appropriato abbinamento, dunque, tra gastronomia, spettacolo e natura, che potrà essere completato dopo le 16.30, per chi lo desidera, con la visita (libera) al centro storico di Caiazzo e la visita-degustazione all’azienda Alepa, dove si produce vino Pallagrello e olio dalle tipica oliva “caiazzana”.
PANEM-ET-CIRCENSIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *