PIZZA, ricerca e ricette di Renato Bosco

pizza-ricette-renato-bosco

di Renato Bosco, ed. Italian Gourmet

Fa un po’ strano, lo ammettiamo, trovare un volume dedicato alla pizza – cibo popolare e easy per antonomasia – consistente come quello firmato da Renato Bosco, il bravissimo pizzaiolo veneto creatore di SapoRé.

Parte della collana “Mono” edita da Italian Gourmet e dedicata ai grandi protagonisti della cucina italiana, corredato dalle belle fotografie di Paolo Picciotto, PIZZA è tuttavia probabilmente la maniera più giusta, se pur un po’ imponente, di rendere omaggio a questo fantastico e insostituibile “piatto” orgoglio della gastronomia italiana, e al lungo e attento studio che c’è alla base del lavoro di Renato, non a caso definito “pizzaricercatore”.

Un volume ricco, curato tanto nell’aspetto grafico e fotografico quanto nei contenuti che tracciano il percorso di Renato, la sua dedizione nell’approcciarsi all’”universo pizza” studiandone ogni forma e consistenza senza pregiudizi o indottrinamenti: c’è spazio per impasti diretti e indiretti, per biga e poolish fino al lievito madre, protagonista indiscusso del suo progetto FDP – Figli di Pasta Madre Viva con sui Bosco si rivolge tanto a coloro che vogliono imparare quanto a colleghi e professionisti di settore che abbiano voglia di scambiare conoscenze e competenze.

Il racconto prosegue dunque tra approfondimenti tecnici – sugli impasti, ma anche sulle materie prime da utilizzare per condire pizze e focacce, dal pomodoro all’olio extravergine – e ricette, il tutto illustrato dalle belle foto di Picciotto.

Si va dalla pizza in teglia romana alla “tonda” al piatto, dal famoso Crunch – pizza in teglia dall’impasto super-croccante e quasi sfogliato, ottenuto con un’elevatissima idratazione – all’Aria di Pane, impasto per pizza tonda che alla croccantezza esterna contrappone una leggerezza interna pari a quella di una nuvola, proposte in tantissime versioni golose da provare e riprovare secondo gli ingredienti di stagione e i gusti personali.

C’è spazio anche per pani, panini e altri lievitati – come il ricco panettone gastronomico – e per le proposte vegetariane e vegane, ambito cui Renato presta molta attenzione alla costante ricerca di un’offerta che sia sana e appetibile per tutti. Ecco allora, ad esempio, anche l’hamburger vegano, in cui l’impasto del panino è realizzato con latte di riso e olio di semi di zucca e la farcitura è a base di legumi, crema di zucchine, porri e spinaci novelli con il tocco in più delle spezie – suggerimento portato e accolto dai collaboratori indiani di Renato – a rendere più intrigante il risultato finale.

Se siete pronti a cimentarvi con lieviti e impasti, questo è il libro che fa per voi a patto che non lo teniate solo in bella mostra in salotto.

 

PIZZA
Collana Mono – edizioni Italian Gourmet
pp. 269 – euro 69
www.italiangourmet.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *