La Signora Del Miele

la-signora-del-miele

di Fanny Buitrago (trad. Antonella Donazzan), Feltrinelli Editore

Una favola in perfetto stile sudamericano, in cui l’amore è passione ed erotismo e a condire il tutto ci pensa una cucina dai colori e dai sapori intensi e sensuali. La protagonista è Teodora Vencejos, una donna un po’ sovrappeso, troppo buona per vivere in un mondo crudele, con qualche problema di sessualità. È innamorata del donnaiolo Galaor Ucròs che a sua volta insegue la bella Clavel Quintanilla.

La storia si dipana tra personaggi stravaganti (tra tutti spicca il dottor Amiel, pasticcere amico di Teodora), litigi passionali pieni di lacrime, trucchi e magie per dimagrire e tirar fuori la sensualità. A completare il tutto un utile glossario finale in cui l’Autrice ci spiega alcune ricette e tipi di frutta colombiani.

Se non amate la scrittura un po’ barocca e le atmosfere tropicaleggianti e molto più vicine al mondo del sogno che alla realtà, lasciate perdere. Se invece questo contesto vi fa sognare, tuffatevi nel sensuale mondo di Teodora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *