Abocar Due Cucine – Rimini

abocar due cucine rimini
Indirizzo:via Farini, 13 - 47921 Rimini
Telefono:0541 22279
Sito internet:abocarduecucine.it
Giorno chiusura:domenica sera e lunedì
Fascia di prezzo:39-49 euro
Tipo di locale:ristorante
Carte di credito:tutte
Andateci per:scoprire la gustosa ed esotica cucina di Mariano Guardianelli

Due cucine, due culture. Italia e Argentina. Abocar è stata davvero una bella scoperta. Ammettiamolo, ci eravamo preparati a vivere una bella esperienza – avevamo letto una recensione di Martina Liverani su Identità Golose che ci aveva piuttosto incuriositi – ma l’esperienza ha brillantemente superato le aspettative.

A gestire questo grazioso, accogliente locale del centro storico di Rimini, con un bel giardino interno per l’estate, sono Camilla Corbelli e Mariano Guardianelli, lei in sala, lui in cucina, lei riminese, lui argentino di origine italiana.

abocar due cucine sala interna

Gli interni di Abocar Due Cucine

Il menu, che cambia di mese in mese, è suddiviso fra tre percorsi di degustazione – Abocar, Piccolo Pesce e Piccolo Carne – e una ristretta scelta di piatti alla carta. Soltanto optando per un menu degustazione avrete la possibilità di assaggiare i deliziosi “bocconi” che introducono la cucina di Mariano Guardianelli, una cucina moderna e divertente, spesso giocata sui contrasti, che dimostra ottima tecnica e anche un po’ di sana voglia di stupire (ma senza strafare).

Così, dopo gli assaggi di tapioca e soia, cipà, mate e caprino e tortiglia con insalata marinata, in una torrida serata estiva, facciamo spazio alla melanzana, acciuga e nocciola, un piatto che riesce ad essere allo stesso tempo complesso, avvolgente e leggero, al delizioso pane, pomodoro e mandorla (dove la mandorla è in zuppetta e il pomodoro è invece “i pomodori”); proseguiamo poi con gli spaghetti anguilla e finocchietto, che risultano sorprendentemente equilibrati, e con due secondi che alternano ancora una volta terra e mare, il diaframma di manzo con prugne (da bis) e l’insolito polpo al karkadè e borlotti. Il dessert – pesca, pisco e chiodo – è un inno alla fusion italo-sudamericana.

Si bevono soprattutto vini bio e naturali, scelti da una carta in cui non mancano proposte interessanti, e gli appassionati di bere miscelato possono concedersi un ottimo gin tonic. Il servizio è cordiale e competente, anche se talvolta non proprio solerte, e il conto di grande onestà.

abocar rimini cocktail

L’angolo cocktail nel giardino di Abocar Due Cucine

abocar due cucine conto

Il nostro conto al ristorante Abocar di Rimini

Se deciderete di provarlo dopo aver letto questa recensione troverete senza dubbio dei nuovi piatti, ma siamo certi che non vi deluderanno!

  • Valutazione: tre_picche_m

Consulta la pagina di ricerca dei ristoranti

Scopri gli altri ristoranti dell’Emilia Romagna recensiti su Via dei Gourmet



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *