Sciare con gusto in Alta Badia: tutte le novità 2015/16

sciare-con-gusto-in-alta-badia

A dicembre torna l’iniziativa più golosa della stagione invernale sulle piste dell’Alta Badia, “Sciare con gusto”.

Sarà il SUD, inteso come Sud Italia e Sud Tirolo, il fulcro della proposta enogastronomica nelle 14 baite che partecipano all’iniziativa: Ütia Jimmy, Ütia Mesoles, Ütia Col Alto, Piz Arlara, Ütia Pralongiá, Ütia I Tablá, Ütia Las Vegas, Ütia Bioch, Club Moritzino, Ütia Bamby, Ütia Pic Pré, Ütia Lée, Ütia Nagler, Ütia I Tamá.

A ogni rifugio sarà abbinato uno chef stellato che creerà una ricetta che verrà proposta agli sciatori durante tutta la stagione invernale. Quest’anno gli chef stellati selezionati per partecipare a Sciare con Gusto in Alta Badia proverranno esclusivamente dal Sud Italia o dal Sud Tirolo/Alto Adige. L’iniziativa vuole creare un ponte simbolico fra queste due terre, osando un mix originale di sapori e di materie prime. Norbert Niederkofler, Matteo Metullio, Nicola Laera, Angelo Sabatelli, Alois Vanlangenaeker, Antonella Ricci e Gennaro Esposito sono solo alcuni dei protagonisti della prossima edizione.

Nella creazione della ricetta, gli chef si ispireranno alla cucina e alle tradizioni della propria regione. I piatti racconteranno quindi una vera e propria storia, legata ai prodotti del territorio, ai produttori e naturalmente allo chef stellato.

Ai piatti creati dagli chef provenienti dal Sud Italia sarà abbinato un vino altoatesino, mentre ai piatti proposti dagli chef dell’Alto Adige saranno abbinati vini del Sud della Penisola, creando accostamenti speciali presentati da esperti sommelier.

La stagione culinaria con Sciare con gusto sulle piste dell’Alta Badia parte ufficialmente il 13 dicembre con la quarta edizione del Gourmet Skisafari. In questa occasione gli chef stellati prepareranno e presenteranno alcuni piatti speciali in una serie di rifugi dell’Alta Badia. Gli sciatori avranno dunque la possibilità di spostarsi sugli sci da una baita all’altra assaggiando in ognuna un piatto diverso presentato dallo chef che l’ha ideato.

Fra le novità dell’inverno 2015-16 segnaliamo “Sommelier in pista”, un’iniziativa che vuole valorizzare e far conoscere ulteriormente i migliori vini dell’Alto Adige. Fra febbraio e marzo saranno in programma favolose sciate sulle piste dell’Alta Badia, abbinate alla degustazione di alcuni vini tra i più pregiati dell’Alto Adige. I partecipanti saranno accompagnati da un’esperta guida sciistica, nonché sommelier. Gli eventi sono organizzati in collaborazione con la EOS (Organizzazione Export Alto Adige) e il Consorzio Vini Alto Adige.

L’inverno all’insegna dell’enogastronomia in Alta Badia proseguirà con la “Leitner ropeways VIP Lounge” in occasione delle due gare di Coppa del Mondo di Sci Alpino sulla pista Gran Risa, in programma per il 20 e 21 dicembre 2015. Lo spazio dedicato alla gastronomia prevede l’utilizzo in cucina di prodotti locali e fair trade, e la collaborazione di due chef stellati dell’Alto Adige: Gerhard Wieser del ristorante Trenkerstube e Martin Obermarzoner del ristorante Jasmin.

A gennaio poi torna la “Chef’s Cup Südtirol”, ma di questo vi parleremo meglio nei prossimi giorni.

Per informazioni: Consorzio Turistico Alta Badia – www.altabadia.org – Tel.: 0471/836176-847037 – Email: info@altabadia.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *